Contatto immediato: 011 6067923
Tende da sole Torino - Brochure

 

MITA Tende vende ed installa ogni tipo di zanzariera. A rullo avvolgibile verticale ed orizzontale, plissettate, a battente, a pannello fisso. Da MITA trovi ogni genere di zanzariera sia per finestre che per porte. In questa pagina vediamo nel dettaglio le tipologie di zanzariere, i vantaggi ed il loro uso.



Logo MITA Tende - Nichelino (TO)

 

Zanzariere per porte
Disponibili in diversi formati, le zanzariere da abbinare alle porte schermano per evitare l'ingresso in casa di zanzare, mosche e altri insetti, garantendo l'areazione e la luminosità dell'ambiente. Si presentano come pannelli che mantengono la tensione della rete e possono avere sistemi di costruzione differenti. In alcuni casi hanno profili in legno oppure in alluminio che si montano lungo il telaio della porta. L'apertura dipende dal tipo di modello. Sono disponibili varianti con apertura a battente e complete di maniglia. In base alla larghezza del serramento è possibile realizzare zanzariere per porta con più ante, proprio per agevolare il passaggio e rendere l'utilizzo ancora più funzionale. Altre volte, invece, le zanzariere per porta sono dotate di un binario che ne consente l'apertura scorrevole. Quest'ultime rappresentano una soluzione ideale quando si hanno vincoli con la metratura disponibile, perché permettono di recuperare lo spazio che viene occupato dal raggio d'apertura, proprio delle porte che si aprono a battente. Esistono, tuttavia, zanzariere per porte verticali, che scorrono all'interno di guide e che si avvolgono attraverso un sistema a molla. Infine, ci sono quelle universali, con chiusura centrale magnetica. Si montano facilmente senza l'uso di attrezzi, in quanto assomigliano a delle tende e permettono il passaggio di eventuali animali domestici.

Zanzariere per finestre
Grazie alle zanzariere per finestre gli ambienti rimangono areati, senza dover subire l'invasione di insetti e delle fastidiose zanzare. Le più comuni zanzariere per finestra sono quelle a rullo, adattabili a qualsiasi genere di serramento e con chiusura a molla. Questi modelli si avvolgono verticalmente o lateralmente, scorrendo all'interno di guide a spazzolino, in modo che la rete rimanga sempre bene in tensione, anche in caso di fuori squadro. Talvolta sono dotate di freno visco-dinamico, che riduce la velocità del rullo, così che la zanzariera possa essere avvolta in modo rallentato e senza che sfugga di mano. Le più moderne zanzariere per finestra non hanno profili laterali e binari inferiori, richiudendosi a soffietto. In questo modo la rete può essere bloccata alla posizione desiderata. Questi modelli plissettati, inoltre, occupano poco spazio e hanno uno spessore di pochi millimetri. Alcune zanzariere per finestre possono presentarsi come pannelli fissi o scorrevoli. Nel primo caso la zanzariera rimane stabile, nel secondo gli elementi scorrono, sovrapponendosi, permettendo così l'apertura in verticale o in orizzontale. I moduli, configurabili in base alle esigenze specifiche, diventano così facilmente adattabili alle finestre di varie forme e dimensioni.

Zanzariere a rullo
Le zanzariere a rullo, adatte per porte e finestre, disponibili in tanti formati e colori, sfruttano un sistema avvolgibile, molto semplice da posare. Una volta note le misure di porte e finestre e scelte le zanzariere compatibili, si procede montando per prima il cassonetto, ovvero quello che contiene il rullo. Occorre prendere le misure ed eseguire due fori laterali, proprio sulla parte superiore del profilo del serramento. Successivamente si aggiungono le guide laterali e i piedini di regolazione sui binari. Il lavoro si completa montando eventuali accessori, come catenelle e maniglie per l'apertura. Si ricorda che nel caso in cui le zanzariere Fai da te non fossero disponibili nelle dimensioni che servono, si possono comprare più grandi, per poi tagliarle con un seghetto, in modo da adattarle al proprio serramento.

Zanzariere per abbaini e lucernari
Le zanzariere si possono abbinare agli abbaini e ai lucernari, senza temere intrusioni di animali, rinunciare alla luce e al ricircolo dell'aria. Queste zanzariere si possono installare in modo differente a seconda della tipologia scelta. Le varianti, con struttura in alluminio oppure in legno, si possono posare sulla muratura oppure sul profilo della finestra da tetto. In genere vengono montate fronte telaio, mantenendo la dovuta distanza per consentire l'apertura inclinata della finestra. La rete viene avvolta all'interno di un rullo, oppure può essere completamente srotolata, restando così nella parte bassa in posizione di blocco. L'apertura e la chiusura avvengono manualmente attraverso una maniglia o una corda presenti alla fine del telo. In caso di abbaini e lucernari particolarmente alti e difficili da raggiungere si possono scegliere zanzariere che vengono manovrate a distanza con telecomando. In questi casi la struttura della zanzariera presenta anche un cassetto motore, che rimane coperto presentandosi in modo molto discreto. Coloro che cercano soluzioni ancora più semplici ed economiche possono invece puntare sulle zanzariere per abbaini e lucernari con velcro. Le zanzariere con velcro sono complete di striscia adesiva, per un'installazione veloce e senza l'utilizzo di attrezzi, presentano uno zip o un'apertura per permettere di raggiungere la maniglia posta sulla finestra.

Zanzariere plissettate
Sempre più richieste e vendute, le zanzariere plissettate presentano notevoli vantaggi e sono facilmente installabili su porte e finestre, specie quelle che affacciano su verande, terrazzi e balconi. Queste zanzariere sono perfette per coloro che cercano una soluzione che ostacoli l'ingresso degli insetti in casa, ma senza con ciò dover rinunciare al pregio estetico e alla massima funzionalità. Chiamate anche plissé, i modelli si caratterizzano per la chiusura a fisarmonica e per una schermatura molto piacevole alla vista, conferita proprio dalla rete plissettata, in genere di colore nero, grigio o bianco. Le zanzariere plissettate permettono di raccogliere la rete e di fermarla a piacimento, quindi si comandano agevolmente e con un semplice gesto. Punto di forza delle zanzariere plissettate è anche l'assenza di binari nella parte sottostante. Infatti, scorrono lungo una guida sottile e piatta, per cui si rivelano perfette da montare sulle porte oggetto di continuo passaggio, proprio perché non creano ostacoli. Le zanzariere plissettate, disponibili con profili di differenti colori e finiture, vengono preferite da chi ha problemi con lo spazio disponibile. L'apertura e la chiusura a soffietto eliminano il raggio che viene occupato dalle comuni zanzariere a battente. Pratiche e funzionali, questo genere di zanzariera è molto silenziosa ed è stata concepita per superare efficacemente il problema delle barriere architettoniche.

Zanzariere a battente
Robuste e durature nel tempo, le zanzariere a battente sono perfette per coloro che desiderano schermare porte e finestre in maniera pratica e funzionale. In genere vengono realizzate con una sola anta, sebbene esista la possibilità di aggiungere ulteriori ante, così da modularle in base alla larghezza della porta. Si aprono attraverso una comoda maniglia e si contraddistinguono per la durevolezza. Il sistema a battente, infatti, si dimostra molto solido e adatto da montare su porte e finestre che vengono aperte molte volte al giorno, come quelle che si aprono verso sale da pranzo e angoli ricreativi esterni. Disponibili in diversi formati e realizzabili con finiture che si sposano o riprendono quelli dei serramenti, le zanzariere a battente sono anche adatte a chi possiede gatti e cani in casa. Infatti, nella parte sottostante, è possibile applicare un'apertura, in modo da consentire il passaggio dell'animale domestico, senza essere costretti a usare la maniglia principale. Le possibilità di personalizzazione sono abbastanza ampie quando si tratta di zanzariere a battente. Il cliente finale può anche optare per il sistema di chiusura a molla, con ritorno dell'anta automatico. In alternativa può scegliere quello magnetico o con aggancio meccanico. La zanzariera a battente presenta una struttura priva di profili fissi al pavimento, proprio per favorire un passaggio agevole e sicuro.

Zanzariere a pannello fisso
Quelle a pannello fisso sono zanzariere molto versatili e facili da posare su ogni genere di finestra e porta, specie su quelle che vengono aperte raramente e non oggetto di passaggio ricorrente. Essendo fisse non hanno alcun sistema d'apertura, ma consentono l'ingresso d'aria, di luce e proteggono dall'intrusioni di animali in maniera molto efficace. Le zanzariere a pannello fisso diventano così la soluzione ideale anche per le cancellate e per coloro che cercano un prodotto molto facile da posare. Installarle significa non dover forare muri e serramenti, in quanto queste zanzariere si attaccano attraverso un magnete perimetrale. Il pannello calamitato, che contorna la rete, si poggia direttamente sull'infisso rimanendo molto stabile. Il cliente finale può scegliere zanzariere a pannello fisso di differenti dimensioni. Oltre all'alluminio, il telaio può essere scelto in PVC. La rete, invece, può essere in fibra, metallica o realizzata in materiale plastico. Si segnalo, inoltre, le zanzariere a pannello fisso tradizionali, non magnetiche e da posare come sopraluce fissa, anche in abbinamento a quelle scorrevoli e a battente. Le classiche zanzariere a pannello si possono posare senza tasselli. Alcuni si limitano semplicemente ad adagiarle sui davanzali e a interporle fra una grata e il serramento.

Zanzariere FAI DA TE
Decidere di montare le zanzariere in casa è più semplice di quanto si possa immaginare. In commercio, infatti, esistono diversi modelli di zanzariere che il cliente finale può adattare ai propri serramenti e montare autonomamente. Non bisogna essere degli esperti del Fai da te, in quanto i kit disponibili contengono tutto il necessario per posare le zanzariere, assieme alle chiare e illustrate istruzioni per il montaggio. In genere le zanzariere Fai da te si distinguono in due grandi gruppi: a rullo o a battente. Montare da soli le zanzariere è anche un buon sistema per risparmiare, oltre che un modo per rendere la propria casa più confortevole e funzionale.

Zanzariere FAI DA TE a battente
Le zanzariere Fai da te a battente si possono installare comodamente da soli, senza dover affrontare particolari difficoltà. Sono disponibili con una, due e tre ante. Potrebbe tornare utile un trapano, un metro, una matita e una livella. Rilevate le misure degli infissi si possono acquistare le zanzariere a battente compatibili, anche abbinandole ai colori dei serramenti. Una volta aperto il kit occorre praticare i fori necessari per posare il telaio della zanzariera. In seguito si potranno applicare le ante, direttamente nelle cerniere di supporto e sfruttando il sistema a incastro. Non occorre fissare la rete perché solitamente viene fissata al profilo delle ante direttamente dalla casa produttrice. Il montaggio delle zanzariere con apertura a battente si completa con gli accessori in dotazione, quali maniglie, catenelle oppure chiusura calamitata, in base al modello che è stato prescelto.

 



Elemento grafico frecciaLe nostre proposte migliori

 

 

 

 
Compila il form ed inviaci la tua richiesta
Tutti i campi sono obbligatori
 


 _______________________

 

Sostituzione | Manutenzione | Installazione | Produzione | Vendita | Riparazione

La soddisfazione del cliente | Installazione e vendita

 Contattaci allo 011 6067923